SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Luca Berardocco ha voluto la destinazione Padova, è stato lui a chiedere la cessione e l’abbiamo accontentato” con queste parole il Dg dei rosssoblu Andrea Gianni commenta la partenza del centrocampista abruzzese “accasatosi a costo zero” ai biancoscudati aggiunge Gianni.

Berardocco, risolvendo il contratto coi rossoblu lascia un vuoto a centrocampo, che i dirigenti di Viale dello Sport sono già al lavoro per cercare di colmare. Al momento però bocche cucite sui nomi in agenda anche perché c’è probabilmente da sentire l’opinione di Stefano Sanderra “con cui è in programma una riunione tecnica in queste ore” aggiunge il direttore generale.

E chissà se dopo Berardocco non tocchi anche a Giordano Fioretti fare le valigie. L’attaccante ex Maceratese, che non ha mai convinto in Riviera, ha parecchie pretendenti. A partire dal Modena di Ezio Capuano che ha bisogno di alternative davanti e seguito a ruota dalla Reggina che, dopo un insperato ripescaggio estivo, è in cerca di rinforzi visto che arranca al 17° posto del girone C, davanti solo a Vibonese, Melfi e Catanzaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.790 volte, 1 oggi)