GROTTAMMARE – Episodio criminale alle prime ore del 5 gennaio. Intorno alle 2 un uomo, con il volto travisato, è entrato in una tabaccheria/sala slot di Grottammare nei pressi di via Galilei armato di pistola.

Si è fatto consegnare dal dipendente, unica persona al momento nella struttura, circa 2500 euro ed è scappato. Dalle prime indiscrezioni raccolte dai carabinieri, il criminale sembrava avere un accento dell’Est Europa.

Le immagini della videosorveglianza hanno immortalato il responsabile che però aveva, come detto prima, il volto travisato. I militari indagano sulla vicenda per risalire al criminale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.193 volte, 1 oggi)