SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è spento ieri pomeriggio 1 gennaio Bartolomeo (Leo) Fanesi noto a San Benedetto anche con il simpatico appellativo di ‘bicchierette”. Molto conosciuto in città, è stato un mio collega nel laboratorio di analisi del “Madonna del Soccorso”. Abbiamo lavorato insieme per oltre 20 anni.
È il papà di Massimiliano, calciatore della Samb e di tante altre squadre italiane. Attualmente è diesse del Giulianova. Un figlio d’arte, Massimiliano, perché Leo è stato una giovane promessa del calcio italiano negli anni sessanta. Ha sfiorato l’esordio nella Sambenedettese ma ha militato in altre squadre di serie D, principalmente a Maglie dove ha trovato moglie.
Ultimamente frequentava la Casa del pescatore dove ho avuto l’ultimo colloquio con lui, prima dell’estate scorsa.
Le mie personali condoglianze, quelle delle redazioni di Riviera Oggi e Espresso Rossoblu ma anche a nome dei colleghi del Laboratori di Analisi, alla moglie Lia, ai suoi tre figli, alle nuore e ai nipoti.

I funerali si terranno domani 3 gennaio alle ore 10 presso la chiesa dell’Annunziata a Porto d’Ascoli

LA FOTO che ha almeno 50 anni si riferisce ad una partita che era diventata un classico della spiaggia sambenedettese  anni 60

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.008 volte, 1 oggi)