ARIDITA’ 6 Un buon intervento in tuffo, nulla può sulla rete ospite.

TAVANTI 6 Forse abbiamo trovato il terzino destro che stiamo cercando da inizio stagione. Finché il fiato gli regge corre su e giù per la fascia senza sosta. Soffre anche lui i numeri di Turchetta, un giocatore come visto quest’oggi di altra categoria.

PEZZOTTI 5,5 Una gara appena diligente ma nulla più da parte del capitano, più partecipe al gioco nel primo tempo.

RADI 6 Il duo centrale tiene bene per tutta la partita tranne che a giro del 70°, quando la Maceratese ha due occasioni consecutive una delle quali decisiva.

DI FILIPPO 6 Da centrale gioca un po’ meglio che da terzino, anche se non riesce a frenare Turchetta nell’occasione del gol.

BERARDOCCO 5,5 Non riesce a dare alla squadra quella superiorità nel possesso palla e nell’organizzazione che da lui ci si attende.

LULLI 6 Solita grande generosità e un approccio alla gara migliore rispetto alle ultime uscite. Si conquista il rigore con grande tenacia. Peccato che i compagni di centrocampo non siano al suo livello.

SABATINO 5 Va inspiegabilmente a calciare il rigore dopo che sulla palla si era avvicinato Radi. Non lo abbiamo mai visto calciare dagli undici metri e ma oggi ha scavalcato Radi e Mancuso nella classifica dei rigoristi.

MANCUSO 6 Peccato per un paio di errori sotto porta di cui uno abbastanza clamoroso, perché a nostro avviso sul piano del gioco è stata una delle sue migliori prestazioni. Nel finale gioca da centravanti puro e sicuramente al momento è il miglior attaccante della Samb, davvero bravo e sfiora il gol in un’altra occasione.

DI MASSIMO 6 In crescita il giovane fantasista di Torano, autore di una serie di buone giocate e senza le punte di egoismo di inizio stagione. Non andava sostituito.

SORRENTINO 4,5 Brutta gara nella quale neanche il suo pezzo migliore, la difesa del pallone spalle alla porta, gli riesce. Clamoroso l’errore, che ne evidenzia i limiti di centravanti in maniera evidente.

TORTOLANO 5 Che fine ha fatto? Da un paio di mesi non è più lui. Oggi è entrato in campo e non ne ha azzeccata una.

VALLOCCHIA 6 Bravo: esordio tra i professionisti e mette lo zampino nell’azione del rigore con un doppio dribbling e tiro dalla distanza.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.456 volte, 1 oggi)