ANCARANO – L’edicolante 46enne di Ascoli, investito sulla Bonifica da un pirata della strada che non si è fermato a prestare soccorso, è stato trasferito dall’ospedale di Ascoli a quello di Ancona. E’ successo nella tarda serata del 27 dicembre. CLICCA QUI

Le sue condizioni restano gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri continuano le ricerche del responsabile dell’investimento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 505 volte, 1 oggi)