RIPATRANSONE – Ritornano a Ripatransone I Concerti di Natale organizzati dall’Amministrazione Comunale e dall’Associazione Musicale Marchigiana.

Gli appuntamenti musicali iniziano domenica 1 gennaio presso l’accogliente Auditorium S. Caterina alle 17 con il Concerto di Capodanno affidato al Trio di Chitarre composto da Massimo Agostinelli, Davide Di Ienno ed Eugenio Caronna che proporranno un piacevole concerto con brani di Von Call, P. A. Iparraguirre, J. Haydn, I. Albeniz e A. Cottin.

Massimo Agostinelli, considerato uno dei principali esperti del repertorio dell’Ottocento per chitarra, da anni sviluppa il suo interesse per la valorizzazione di autori e opere del XIX secolo, portando alla luce nuove composizioni attraverso una ricerca presso biblioteca di tutto il mondo. Ad oggi ha al suo attivo circa novecento concerti solistici e cameristici nelle principali città italiane ed europee, ospite di prestigiosi enti ed associazioni musicali, numerose realizzazioni discografiche in prima mondiale di opere di Matiegka, Sola, Monzino, Paganini, Giuliani, Molitor e Mertz, per le etichette Agorà Musica, Urania e Veermer di Milano e Inedita di Roma, revisioni musicali per le edizioni Berben di Ancona e Philomele di Ginevra e video del repertorio chitarristico con oltre duecentomila visualizzazioni. Laureatosi in chitarra con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli sotto la guida di Bruno Battisti D’Amario, è risultato vincitore assoluto di vari concorsi nazionali ed internazionali. Impegnato nel campo della saggistica, scrive regolarmente sulle principali testate giornalistiche per chitarra e in riviste specializzate internazionali e tiene conferenze sulle tematiche musicali ottocentesche. E’ inoltre laureato in Economia presso l’Università di Urbino.

Davide Di Ienno, diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino, ha frequentato Corsi di perfezionamento con Lorenzo Micheli, Oscar Ghiglia e Aniello Desiderio. Nel 2009 per Les Productions d’Oz registra Tarbaby del compositore Giorgio Tortora nell’album American Friends. Nel 2011 ha partecipato al Festival Internazionale di Koblenz, città dove frequenta l’Accademia Internazionale di Chitarra. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero (Francia e Austria). Vincitore di numerosi concorsi, è docente presso la Scuola Civica Musicale di Vasto.

Eugenio Caronna ha studiato presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara diplomandosi con il massimo dei voti in chitarra sotto la guida di Elio Giraldi e in Didattica della Musica. E’ laureato cum laude in Lettere presso l’Università di Chieti. Dedica le sue ricerche al repertorio cameristico con chitarra, esplorando formazioni che spaziano dal duo al sestetto ed eseguendo in prima assoluta opere a lui dedicate. Vincitore di vari concorsi in diverse formazioni (Città di Ortona, Città S. Angelo, Caramanico), è anch’egli docente presso la Scuola Civica Musicale di Vasto.

La rassegna proseguirà con il Concerto dell’Epifania presso la sala della RSA ex Ospedale (h 16.00) che vedrà la partecipazione di alcuni giovani allievi di pianoforte dell’Associazione Musicale Marchigiana: in occasione delle Sante Feste, i piccoli pianisti offriranno un intrattenimento musicale agli ospiti della struttura sanitaria ripana,  ripetendo un’esperienza già vissuta con successo in passato.

Entrambi i concerti, organizzati dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone con la direzione artistica di Clementina Perozzi, sono a ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 209 volte, 1 oggi)