GROTTAMMARE – Come ogni anno, nella serata di Santo Stefano, si è svolto lo storico Gran Concerto di Natale della Corale Sisto V presso la Chiesa di San Pio V di Grottammare, giunto quest’anno alla XXXVI edizione.

Dopo i consensi ricevuti in occasione dell’Accensione delle Luminarie nel Borgo Medievale di Grottammare nell’esibizione canora in cui la Corale Sisto V si è esibita all’aperto eseguendo brani natalizi e folcloristici nella splendida cornice di Piazza Peretti, è stata lieta ed onorata di proporre alla cittadinanza grottammarese un progetto di sinergia tra musicisti e coristi, realizzato in occasione dei Concerti del 15 luglio al Duomo di Ascoli Piceno, e del 17 dicembre alla Chiesa di Sant’Antonio da Padova a San Benedetto del Tronto, nell’ambito della manifestazione “La cultura dei luoghi – Bande e Cori nel Piceno”.

Tale rassegna è stata promossa dalla Provincia di Ascoli Piceno in collaborazione con l’Arcom (Associazione Regionale Cori delle Marche) e l’Anbima (Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome), ed è stata articolata in 8 appuntamenti in località  di fascino e prestigio del nostro territorio Piceno, aventi come protagonisti 28 gruppi tra bande e cori, con oltre 1000 tra musicisti e coristi partecipanti.

Protagonisti della serata insieme alla Corale Sisto V, la Pompadour Brass Band, il Corpo Bandistico della Città di Castel di Lama e le Corali P. Giovanni dello Spirito Santo di SBT, P. Domenico Stella di SBT, Madonna di San Giovanni di Ripatransone, Coro Ventidio Basso e la Corale delle Ville di Castel di Lama, diretti dai Maestri Leonardo De Carolis, Massimo Rodilossi e Massimo Malavolta.

Esibizione suggestiva ed emozionante che ha creato un unico grande momento di ascolto sublimato nelle voci dei cantori e nelle note dei musicisti.

Il Presidente Marco Concetti ha voluto sottolineare che la Sisto V quest’anno non ha potuto esibirsi a Tolentino con un concerto programmato e voluto fortemente dall’Comitato Quartiere Stazione di Grottammare e il Comitato Quartiere Foro Boario di Tolentino, a causa del terremoto: “Appena possibile andremo ad onorare tale impegno per festeggiare la ripartenza della vita in quello splendido paese, purtroppo deturpato dal sisma” ha affermato il Presidente.

Presenti il Sindaco e il Vice Sindaco di Grottammare, il Presidente del Consiglio Comunale, il Vescovo Emerito Sua Eccellenza Mons. Gervasio Gestori ed un pubblico numerosissimo di simpatizzanti seguono da sempre la Corale Sisto V nelle sue varie esibizioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 610 volte, 1 oggi)