ANCARANO – Investe un passante lungo la bonifica e si dà alla fuga senza prestare soccorso.

E’ successo intorno alle 23.30 di martedì 27 dicembre, quando un pedone, residente ad Ascoli Piceno, è stato travolto da un’auto pirata.

L’uomo, 45 anni, è stato trasportato all’ospedale Mazzini dove ora è ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica che hanno avviato un’indagine per risalire all’identità del pirata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 413 volte, 1 oggi)