MASSIGNANO – Mercoledì 28 dicembre, grazie alla disponibilità della famiglia Iacoponi, il Comune di Massignano organizza una visita guidata presso l’agrumeto storico del Crocifisso di Massignano.

I visitatori vengono accompagnati dal Prof. Lucio Tomei e dal personale dell’Archeoclub di Cupra Marittima, oltre che da Aurelio Manzi e Germano Vitelli, autori del volume “Giardini d’aranci sull’Adriatico. L’agrumicoltura nelle Marche, aspetti colturali e artistici”.

 

La pubblicazione, presentata lo scorso 31 ottobre nella Sala Consiliare del Comune di Massignano, cita spesso l’agrumeto del Crocifisso, uno dei più grandi, spettacolari e con buono stato di conservazione fra quelli presenti tra San Benedetto e Porto San Giorgio.

 

Quella di mercoledì è quindi un’occasione sia per appassionati e curiosi, di scoprire uno dei posti più particolari e suggestivi del nostro territorio, sia per i massignanesi, di ritrovare il proprio “luogo del cuore”, in cui diversi anni fa, presso la chiesetta attigua all’agrumeto, veniva festeggiata la Festa del Crocifisso.

 

Il ritrovo per la visita è alle ore 15 presso la Chiesa di Santa Maria della Misericordia (ingresso al centro storico del paese).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)