SAN SEVERINO – Arriva un’altra vittoria in trasferta per una grande Samb che espugna San Severino nel recupero del match dell’ottava giornata rinviato a causa del terremoto.

La Sambenedettese partiva subito con il piede sull’acceleratore iniziando il match con un parziale di 18-0 prima di subire il gioco scorretto della squadra locale troppo consentito dagli arbitri nel secondo periodo. Nel quarto quarto però i rossoblù si chiudevano nuovamente ermeticamente in difesa concedendo a San Severino solo 7 punti a referto.

Da sottolineare come nel girone di andata appena concluso la Sambenedettese basket ha tenuto per 6 volte su undici gare disputate gli avversari sotto quota 60 punti e per due volte sotto quota 50 punti.

Miglior realizzatore della partita Roncarolo con 18 punti, in doppia cifra anche per gli ospiti Quercia e Centonza.

Con la quinta vittoria negli ultimi sei incontri disputati la Sambenedettese sale al quinto posto solitario in classifica, in piena zona play-off.

Dopo la sosta natalizia la Samb tornerà a giocare davanti ai propri tifosi per due volte consecutive, il 7 gennaio contro Castelfidardo e il 14 contro Civitanova, palla a due sempre alle ore 18,30 al Palaspeca di Viale dello Sport.

SAN SEVERINO 48: Vignati 9, Ercoli 11, Buresta 2, Severini 15, Mancini 9, Ortenzi, Tomassini, Reggio 1, Valeri, Cruciani, Lupo 1, Turchi. All. Falconi

SAMBENEDETTESE 65: Alfonsi, Roncarolo 18, Falcioni 1, Quercia 15, Coccia, Ricci 7, Centonza 10, Di Silvestro 8, De Angelis, Antonini 6. All. Romano

Note: Parziali 10/24 27/32 41/43 48/65

Falli: San Severino 29, Sambenedettese 21

Tiri Liberi: San Severino 15/20 Sambenedettese 19/29

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)