SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di qualche giorno fa la notizia della costituzione del Flag Marche Sud, asse fra associazioni di categoria del settore pesca, organizzazioni no profit e comuni tra cui Grottammare, Cupra, Pedaso e Porto San Giorgio, con San Benedetto capofila di un’associazione di scopo(questa la natura dell’asse in senso tecnico) che gestirà circa 1 milione e 300 mila euro, che arriveranno dalla Regione, per lo sviluppo del comparto.

Dopo la costituzione del Flag, figlio degli ormai soppiantati Gruppi di Azione Costiera (Gac) arriva anche la decisione su chi presiederà l’organo gestionale del gruppo. Ieri infatti la giunta sambenedettese ha nominato l’assessore Filippo Olivieri presidente del Comitato di Gestione del Flag Marche Sud. Olivieri viene nominato in capo all’organo in virtù del neo stilato regolamento dell’associazione, che prevede che il vertice del comitato spetti a un membro dell’ente sambenedettese, da considerarsi testa di serie dell’intero progetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 360 volte, 1 oggi)