SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Come altre volte purtroppo è arrivata oggi una notizia che mai avremo voluto sentire o sapere e che ci lascia sconcertati. Dopo una lunga malattia ci ha lasciato un amico, un grande amico, un pezzetto di storia del nostro amato Circolo Nautico Sambenedettese. Un personaggio senza mezze misure, amato da tutti, sopratutto dagli amici velisti con cui ha diviso innumerevoli avventure e a cui ha regalato sempre con grandissima generosità e bontà tutta la sua enorme esperienza e sapienza di grande velista. Carletto Aleandri per tutti era il Mastro. Un maestro contadino, come amava definirsi, che coniugava perfettamente la grande passione per il mare con il grande amore per la terra, la sua terra, quella terra di Ancarano piena di belle e lussureggianti vigne.
Ci mancherai, ci mancherà la tua presenza sulle banchine o su una bella barca a vela in mezzo al mare alla ricerca del buon vento….
Ci mancherai ma sarai sempre con noi…insieme agli altri che se ne sono andati. Adesso naviga in pace Mastro. Un abbraccio forte e sincero e le più sentite condoglianze a tutta la famiglia”.

Con questo toccante messaggio, rilasciato sulla pagina ufficiale Facebook il 20 dicembre, il Circolo Nautico Sambenedettese ha reso noto la scomparsa di Carletto Aleandri detto Mastro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 750 volte, 1 oggi)