GROTTAMMARE – Il 19 dicembre, presso il tribunale di Fermo, si è svolta la prima udienza del secondo filone del processo riguardante gli abusi e maltrattamenti presunti accaduti nel centro Casa di Alice a Grottammare nel 2014. Presente un’imputata di 44 anni.

Sono stati ascoltati alcuni familiari degli ospiti del centro. Fissate le prossime udienze: 10, 17, 24  febbraio e 10, 17, 24 e 31 marzo 2017.

Si punta, per aprile, ad ottenere una sentenza di primo grado.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)