CAMPLI – Riaperto il ponte di Nocella a Campli, il viadotto era interdetto al traffico dal 30 ottobre a causa dei danni causati dal sisma. La struttura, dei primi del ‘900, è transitabile a senso unico alternato con una limitazione di velocità perchè è ancora aperto il cantiere del nuovo ponte (un investimento da un milione e mezzo di euro) che corre parallelo a quello esistente e che sarà completato entro la primavera.

Sul posto c’erano il presidente Renzo Di Sabatino e il consigliere delegato Mauro Scarpantonio. “Abbiamo rispettato l’impegno preso con cittadini e amministratori, riaprire questa via d’accesso al paese prima di Natale: mi auguro che questo serva ad alleviare il disagio rappresentato dall’associazione dei commercianti tenuto conto che in questo momento sulle attività, soprattutto commerciali e turistiche, pesano i riflessi negativi del terremoto. Un simbolico gesto di speranza, l’impegno a non lasciarsi sconfiggere e a reagire”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)