SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Colpo di scena nella mattinata del 19 dicembre. La Samb ha sollevato dall’incarico di team manager Daniele Diomede.

La società rossoblu ha dato notizia del licenziamento ringraziando il dipendente “per il lavoro svolto finora” e facendogli gli auguri per il futuro.

Diomede nella giornata di sabato non era partito con la squadra per la trasferta di Pordenone ma il patron Franco Fedeli, contattato da Riviera Oggi  aveva dichiarato di non aver preso decisioni sulla posizione del Tm giustificando l’assenza (di Diomede e del Ds Sandro Federico) con la volontà di “non generare altre polemiche dopo quelle delle scorse settimane”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.456 volte, 1 oggi)