FERMO – Una grande Samb espugna Fermo e continua a stupire. Nel derby di Fermo è arrivata la quarta vittoria nelle ultime cinque gare con la Sambendettese ora in piena zona play-off promozione.

Partita molto tesa quella giocata nel gelo del Palasport di Fermo per un guasto all’impianto di riscaldamento. Subito erano i rossoblù a prendere il controllo delle operazioni con un vantaggio in doppia cifra al termine del primo periodo (11/24) mentre i canarini si innervosivano e cercavano invano di portare da subito la contesa sui binari di un match non lineare.

Nonostante le tante difese proposte dalla squadra locale i sambenedettesi non sono mai sembrati in difficoltà ed hanno controllato il match fino al termine. Per il Basket Fermo ben 10 giocatori a referto ma nessuno in doppia cifra, nella Sambenedettese Basket 14 punti di Roncarolo, 13 di Quercia, 11 di Centonza e 10 di Antonini.

Con questa vittoria la Samb sale al quinto posto in classifica in attesa di chiudere il 2016 con il recupero del match di San Severino in programma giovedì 22 dicembre nella città settempedana.

Si tornerà a giocare al Palaspeca sabato 7 gennaio alle ore 18.30 contro la capolista Castelfidardo.

BASKET FERMO 51: Venditti 6, Poggi 8, Di Giandomenico 2, Ambrogi, Ballo 9, Luciani 4, Antinori 3, Cappelletti 3, Cappelletti 2, Ceregioli 6, Tommassini 9, Di Antonio 2, Sabbatini. All. Marilungo

SAMBENEDETTESE 65: Alfonsi, Celia NE, Roncarolo 14, Falcioni NE, Quercia 13, Coccia, Ricci 7, Centonza 11, Di Silvestro 7, De Angelis 3!, Antonini 10. All. Romano

Parziali 11/24 23/35 35/44 51/65
Falli: Bk Fermo 27, Sambenedettese 16.
Fallo tecnico a Antinori, Cappelletti e alla panchina (Basket Fermo)
Arbitri: De Angelis e Berardini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)