PORDENONE – Per la 19^ giornata d’andata una Samb in crisi sfida il Pordenone di Bruno Tedino nella sua tana. Il tecnico marchigiano si copre e vara il 3-5-2 inserendo Pezzotti e Tavanti sulle fasce e mettendosi a 3 dietro con Mori, Radi e Di Pasquale. Conferamto il terzetto titolare a centrocampo mentre davanti le sorti sono affidate a Mancuso e Sorrentino.

Formazioni:

Pordenone (4-3-1-2) All.: Bruno Tedino

Tomei

Semenzato Ingegneri Stefani De Agostini

Jeremie Broh(78′ Martignago)

Suciu                      Misuraca 

Cattaneo

Berrettoni   Arma

A Disp:  D’Arsiè, Pellegrini, Marchi, Paulo Azzi, Martignago, Parodi, Raffini, Buratto, Gerbaudo, Filinski, Pietribiasi.

Sambenedettese (3-5-2) All.: Ottavio Palladini

Aridità

Mori Radi Di Pasquale(44′ Di Filippo)

Tavanti Sabatino(69′ Damonte) Berardocco Lulli Pezzotti (90’+2 Tortolano)

Mancuso  Sorrentino  

A Disp.:  Pegorin, Di Filippo, Tortolano, Zappacosta, Di Massimo, Candellori, Mattia, Vallocchia, Damonte

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo (Scatragli/Trovatelli)

Note: Al 63′ Vincenzo Aridità para un calcio di rigore a Rachid Arma.

Marcatori: 3′ Sorrentino (S), 14′ Misuraca (P)

Ammoniti: 29′ Sabatino (S), 30′ Arma (P), 32′ Semenzato (P), 46′ Berardocco (S), 85′ Pezzotti(S)

Espulsi:

Angoli: 9-1

DIRETTA

Primo Tempo:

1′ Dalle prime battute l’atteggiamento della Samb sembrerebbe essere un po’ più offensivo con Pezzotti ad agire quasi da vera e propria ala di un 4-3-3. Gli interpreti scelti però da Palladini rendono la formazione modulabile.

3′ Gol della Samb! Errore di Ingegneri e Sorrentino ne approfitta da rapace insaccando col sinistro Tomei! 1 a 0!

5′ Il Pordenone prova a scuotersi cercando di costruire gioco, ma la Samb sembra viva anche in rottura e prova a rilanciare l’azione con Pezzotti che serve Mancuso, l’azione poi sfuma appena la punta entra in area.

9′ Suciu in percussione prova il suggerimento dentro ma trova la deviazione della difesa rossoblu, primo angolo per i neroverdi. Il corner, battuto da Berrettoni, viene allontanato dagli ospiti.

11′ Altro angolo per i ramarri, sugli sviluppi va al cross Misuraca a cercare Arma che salta ma nel farlo frana addosso a Di Pasquale: fallo in attacco.

14′ Pareggio del Pordenone, gran palla di Berrettoni per Misuraca che controlla in are, conta i passi e incrocia trafiggendo Aridità. 1 a 1.

17′ Adesso il Pordenone porta pressione ai rossoblu, Berrettoni in percussione e Berardocco lo ferma irregolarmente. Punizione pericolosa per i padroni di casa.

18′ Parte Berrettoni e respinge la difesa rossoblu. Sugli sviluppi palal ancora per l’ex Ascoli che calcia, centrale, con la palla preda di Aridità.

21′ Batte veloce una punizione Misuraca che innesca De Agostini che punta Tavanti, bravo poi il terzino a chiuderlo senza concedere l’angolo.

24′ Prova a farsi rivedere in attacco la Samb, Mancuso punta De Agostini e va al cross, Semenzata anticipa tutti e evita anche l’angolo.

25′ Berrettoni in grande spolvero salta l’uomo e serve Arma in area che però non aggancia. Era un occasione pericolosa per i friulani.

29′ Il primo a finire sulla lista dei cattivi è Sabatino che si becca un giallo per eccesso di foga nel tentativo di rompere l’azione di Suciu a centrocampo.

 30′ Arma controlla e salta Di Pasquale battendo a rete. Il marocchino però si è aiutato nettamente col braccio e quindi si becca il giallo. Ovviamente la rete non vale e la punta rischia anche perché continua a polemizzare, da ammonito, con Volpi.

32′ Anche Semenzato si prende il giallo adesso, la partita si scalda.

34′ Si inserisce come un treno Misuraca, spina nel fianco della retroguardia rossoblu coi suoi inserimenti, va al cross per Arma, leggermente lungo con la punta che la tocca all’indietro di testa. Allontana Sabatino.

38′ Buono spunto di Tavanti che scappa bene sulla sinistra e va al cross, anche preciso che però Ingegneri allontana.

40′ Miracolo di Aridità che tiene il risultato sull’1 a 1. Da calcio d’angolo i neroverdi sorprendono la Samb con una giocata corta, la palla finisce sul secondo palo ad Arma che batte a colpo sicuro ma trova i guantoni di Vincenzo Aridità.

41′ Problemi per Di Pasquale, che si ferma per un problema muscolare. Pronto Di Filippo ad entrare.

44′ Azione strana in area della Samb, palla a Berrettoni, contrastato da Mori, la sfera finisce a Broh, esce Aridità e dopo uno strano flipper fra il portiere e il centrocampista africano la palla finisce il fallo di fondo. Intanto entra Di Filippo al posto di Di Pasquale.

45′ 2 minuti di recupero decisi dall’arbitro Volpi.

45’+1 Prova Cattaneo da fuori, palla alta sopra la testa di Aridità.

45’+2 Finisce qui la prima frazione di gioco. Sorrentino porta in vantaggio i rossoblu, ma circa dieci minuti dopo è Gianvito Misuraca a fissare il risultato sull’1 a 1.

Secondo Tempo:

46′ Nessun cambio fra le due formazioni che hanno concluso i primi 45′. Ricordiamo che Palladini ha già dovuto sostituire Di Pasquale con Di Filippo al 44′.

46′ Giallo anche per Berardocco che ferma irregolarmente Misuraca.

47′ Spinge il Pordenone che in due minuti batte due angoli, sul secondo è bravo Aridità a uscire in presa alta.

49′ Pericolo corso dalla Samb, Suciu in area per Berrettoni che prova a angolare il tiro: palla che sfila lenta sul fondo.

51′ Spingono i neroverdi adesso, Misuraca va due volte al cross dentro, bene Sabatino prima e Tavanti poi ad allontanare.

55′ Altro colpo di mano di Rachid Arma che controlla col braccio rischiando un altro giallo. Proteste civili ma decise del capitano rossoblu Pezzotti con l’arbitro.

56′ Berrettoni penetra in area indisturbato e va al cross raso terra a cercare il rimorchio da dietro di un compagno, bene in chiusura la Samb che sventa il pericolo.

57′ Prova a farsi vedere Pezzotti che prova a far passare un pallone sulla corsia mancina, si oppone con la mano Stefani: proteste di Marco Pezzotti con il direttore di gara.

60′ Prova il gol dell’anno Leonardo Mancuso: la palla gli arriva defilata sulla destra, l’attaccante aspetta il rimbalzo e calcia a scendere al volo di destro: palla di poco fuori!

61′ Semenzato va al tiro incrociato col destro, Aridità para buttandosi sulla sua destra.

62′ Calcio di rigore per il Pordenone, Berardocco tocca misuraca in area e per Volpi è massima punizione! Proteste da parte dei rossoblu!

63′ Rigore molto dubbio, ma in ogni caso si batte. Parte arma che calcia alla sinistra di Aridità che para ancora un rigore! Grande parata di Vincenzo Aridità che salva i suoi!

65′ Dopo 5 minuti arriva il primo angolo per i rossoblu, parte Berardocco e allontana la difesa neroverde.

68′ Si allarga sulla fascia sinistra Cattaneo che va al cross per Arma che va di testa: di poco fuori!

69′ Palladini mette centimetri in campo: dentro Damonte per uno spento Alessandro Sabatino.

71′ Sorrentino si isola sulla destra e va a cercare Mancuso con un cross, la girata di destro del numero 7 non è precisa e si impenna finendo fuori.

72′ All’assedio ora i ramarri, Berrettoni lascia la palla a Suciu che tira una botta paurosa da fuori, ci mette il corpo Radi che poi allontana spazzando via alla cieca. La Samb soffre ma il risultato è ancora sull’1 a 1.

75′ Mancuso riceve palla in area, fa perno e calcia di destro, Tomei si supera! Grande occasione per il vantaggio della Samb!

77′ Palla in area per Sorrentino, che appoggia indietro per Lulli: tiro fortissimo ma palla che si impenna e finisce alta.

78′ Pordenone al primo cambio: fuori Broh e dentro Martignago, una punta. Tedino “seleziona” la trazione offensiva per questi 12 minuti rimanenti.

82′ Probabile distorsione alla caviglia per Lorenzo Sorrentino, fermo e dolorante a centrocampo.

84′ Punizione dai 30 metri, Pezzotti la scodellerà in mezzo. Sul cross del centrocampista allontana il Pordenone.

88′ La Samb butterà dentro Emiliano Tortolano per questi ultimi respiri.

90′ Porta pressione il Pordenone con Berrettoni che però controlla con una mano. Fallo in attacco fischiato all’ex Ascoli. Tre minuti di recupero mentre Tortolano ancora non viene fatto entrare.

90’+2 Entra solo ora Tortolano, quando manca un minuto, esce Pezzotti.

90’+3 Finisce qui la partita, al Bottecchia finisce in parità A Sorrentino risponde msuraca. Prezioso Aridità che salva i suoi parando un rigore a Rachid Arma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.476 volte, 1 oggi)