SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sconti natalizi per gli abitanti del vecchio incasato sambenedettese. I possessori di auto residenti al Paese Alto infatti dal 2017 si vedranno abbassata la tariffa di abbonamento annuale per parcheggiare nel centro storico, come avevamo annunciato qualche giorno fa.

Un passo indietro. Il tariffario vigente fino a ieri, quando con delibera di giunta si è deciso il cambio di rotta, prevedeva la quota di 100 euro per la prima auto e 200 per la seconda. Con i nuovi abbonamenti che i “sudentrini” andranno a sottoscrivere nel 2017 invece si passa ad una tariffa unica di 80 euro. Da adesso quindi, anche chi è “plurimotorizzato” pagherà, ad esempio, 160 euro per due auto e non più 300.

La notizia ai residenti del Paese Alto è stata data ieri dallo stesso Pasqualino Piunti, durante un’adunata pubblica. Lo stesso Sindaco ha poi raccolto alcune necessità provenienti dai residenti del vecchio incasato. “Tra le istanze che vogliamo prenderci in carico c’è anche la riqualificazione del parco Saffi che vorremmo rendere più vivibile e al centro delle attività del quartiere” annuncia il primo cittadino “in questo senso siamo aperti alle proposte dell’associazione che gestisce lo spazio (l’associazione culturale “La Rocca”). D’altronde” chiosa il sindaco “da quando mi sono insediato ho incontrato molto spesso gli abitanti del centro storico, che ritengo rappresentativo della nostra tradizione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 734 volte, 1 oggi)