ANCONA – La Giunta della Regione Marche ha approvato il bilancio di previsione per il 2017, lo riporta l’Ansa. Il documento prevede una generale riduzione delle tasse e  la conferma delle agevolazioni fiscali per i meno abbienti, già praticate nel 2016.

“Il bilancio di previsione 2017-2019 e la legge di stabilità per il 2017 risentono pesantemente dell’emergenza sisma, ma abbiamo stanziato risorse per oltre 70 milioni di euro che costituiscono la prima importante risposta alle esigenze della nostra comunità” commenta l’assessore Fabrizio Cesetti. Il membro dell’esecutivo spiega poi che si va verso la conferma, anche nel 2017, della “manovra per il sociale già attuata quest’anno”, attraverso la copertura fornita “dalla rimodulazione dei fondi sanitari”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)