SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente Pordenone per i supporters rossoblù. La decisione è di oggi e arriva dagli uffici del prefetto di Pordenone a seguito delle valutazioni emerse in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Dunque da oggi c’è la disposizione alla chiusura del settore ospiti e l’annullamento dei tagliandi finora venduti, che saranno rimborsati.

Tali provvedimenti, si legge nel comunicato stampa diramato dalla Sambenedettese, “sono susseguenti a una determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive, in merito a un comportamento violento posto in essere da un gruppo di tifosi della Sambenedettese in occasione di Sambenedettese-Ancona dell’11 dicembre.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.177 volte, 1 oggi)