SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sembra che la stagione dei “lavoretti pubblici”, frase coniata dal primo cittadino Piunti in merito alle questioni di manutenzione e decoro urbano, sia in una fase operativa. Almeno per quanto riguarda il centro.

In Viale Secondo Moretti infatti è partito il “mini-lifting” al pontino ferroviario, scalcinato e da tempo bisognoso di una bella mano di vernice. Entro lunedì i lavori termineranno e nel frattempo è stata ripristinata l’illuminazione lungo il passaggio: al momento sono funzionanti tutti e 16 i faretti del sottopasso, gli otto della corsia centrale e i quattro per le due corsie laterali.

A un “tiro di schioppo” cambia leggermente faccia anche Viale Paolini, da cui sono stati tolti gli espositori, quelle grate metalliche che servivano da supporto alle esposizioni di opere d’arte o fotografiche in estate non ci saranno più, almeno fino alla prossima mostra.

Per quanto riguarda invece un altro pontino, quello di Via Mare, le operazioni di pulizia e verniciatura verranno iniziate entro la fine del 2016.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.644 volte, 1 oggi)