SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è impegnata nel derby marchigiano contro l’Ancona, valido per la penultima giornata d’andata del Girone B della Lega Pro targata 2016-2017. Palladini sostituisce l’affaticato N’Tow con Davide Di Pasquale mentre davanti torna a schierare dal primo minuto Lorenzo Sorrentino, che nelle ultime due uscite aveva lasciato il suo posto a Giordano Fioretti, ed Emiliano Tortolano, che torna sulla fascia sinistra d’attacco dopo che nel turno infrasettimanale gli era stato preferito Di Massimo in quella posizione. Le due marchigiane tornano a incrociarsi al Riviera delle Palme in campionato dopo quasi 5 anni. L’ultima volta, il 22 gennaio 2012, finì con una vittoria di misura dei rossoblu per 1 a 0.

Foto LIVE di Matteo Bianchini

Formazioni:

Samb (4-3-3):

Aridità

Di Filippo(78′ Pezzotti) Mori  Radi Di Pasquale

Lulli Berardocco(57′ Fioretti)  Sabatino

Mancuso Sorrentino Tortolano(70′ Di Massimo)

 A Disp.: Pegorin, Pezzotti, Zappacosta, Di Massimo, Candellori, Tavanti, Mattia, Vallocchia, Fioretti, Damonte. Allenatore: Ottavio Palladini.

Ancona (4-5-1):

Scuffia

Daffara  Moi  Ricci Forgacs

De Silvestro(83′ Barilardo) Gelonese Zampa(78’Djuric) Agyei Frediani(70′ Bariti)

 Ndiaye

        A Disp.: Rossini, Barilardo, Malerba, Djuric, Kostadinovic, Bambozzi, Bariti, Maontagnoli, Tassoni, Battaglia, Momentè, Voltan. Allenatore: Fabio Brini.

Arbitro: Giuseppe Strippoli di Bari (Scarica/Bianchini)

Note:

Marcatori: 39′ Frediani (A)

Ammoniti:

Espulsi:

Angoli: 6-0

DIRETTA

Primo Tempo:

1′ Gelonese subito morde le caviglie di Radi, che era in disimpegno difensivo, fallo e solo richiamo da parte dell’arbitro.

3′ L’Ancona sembra schierarsi in campo con un 4-5-1 con il solo Samb Ndiaye in avanti, Frediani e De Silvestro sulle fasce mentre Gelonese, Zampa e Agyei formano il terzetto di centrocampo. In difesa, da destra a sinistra, Daffara, Ricci, Moi e Forgacs.

5′ Dormita difensiva dei rossoblu che lasciano l’uno contro due a Ndiaye e De Silvestro, provvidenziale il recupero di Di Pasquale.

8′ Molto attivo Ndiaye fin dalle prime battute, l’attaccante fa un gran lavoro di pressing sia sui centrali rossoblu in impostazione sia su Berardocco, cercando di schermare le linee di passaggio al regista.

9′ Punizione per la Samb, Torolano scodella in mezzo e per poco Sabatino non riesce nella deviazione vincente, la palla sfila sul fondo.

15′ Questi primi minuti sembrano davvero i classici minuti di studio, tanta corsa ed equilibrio in campo ma poche occasioni da gol, reali e potenziali.

20′ Dopo parecchi minuti ci prova Samb Ndiaye a scuotere un po’ le cose con un destro da lontano che Aridità blocca, sul ribaltamento di fronte è Sorrentino a calciare, da più vicino e più pericolosamente stavolta: palla di poco fuori.

23′ Palla lunga a cercare Mancuso che corre bene sulla corsia di destra, va al cross ma un po’ sballato. Tortolano prova lo stesso a prenderlo sul secondo palo ma non riesce a tenerlo in campo e sbatte contro i tabelloni pubblicitari restando a terra per qualche istante.

26′ Tortolano pesca al centro dell’area Sorrentino che controlla e batte a rete, ma il gioco era fermo già da qualche istante: fuorigioco.

27′ Occasione pazzesca divorata da Ndiaye! Bella combinazione della punta con Frediani che sfugge bene sulla destra a Mancuso e ributta al centro dove NDiaye mette alto a un metro dalla porta.

33′ Punizione da centrocampo per i dorici, palla in mezzo e incoccia Gelonese, palla fuori di un metro e mezzo abbondante.

35′ Buona occasione per la Samb, dagli sviluppi di una rimessa laterale sulla sinistra, Sabatino dal vertice dell’area calcia e il pallone va di poco sopra la traversa!

39′ Palla dentro per Frediani che prende alle spalle Di Filippo, che poteva chiudere in scivolata ma lascia l’ala a tu per tu con Aridità che riesce solo a toccare il diagonale del numero 7: Ancona in vantaggio.

42′ Tortolano ha subito l’occasione per pareggiare i conti ma la sua girata di destro finisce di pochissimo alla sinistra di Scuffia.

45′ Finisce qui il primo tempo, Samb sorprendentemente sotto. I rossoblu non hanno giocato un primo tempo brillantissimo e gli ospiti, già vicinissimi al gol con Samb Ndiaye alla mezz’ora, a 5′ dall’intervallo colpiscono con Frediani. Nell’occasione sicuramente colpevole la difesa di casa.

Secondo Tempo:

46′ Al via la seconda frazione di gioco, nessun cambio fra le due formazioni.

47′ Mancuso in pressing guadagna il secondo angolo della partita.

49′ Ndiaye si libera di Mori con un fallo e va comunque al tiro, rischiando il giallo.

50′ Mancuso mette un bel pallone al limite dell’area da dove Sorrentino scocca un destro che Scuffia mette in angolo con un bel tuffo alla sua destra. Occasione per i rossoblu!

51′ Punizione dai 30 metri affidata al mancino di Radi, il difensore mette a lato di poco, Scuffia era però sulla traiettoria.

53′ Sorrentino ha la meglio su Moi e si invola verso la porta avversaria. L’attaccante, in posizione defilata sceglie di non calciare e mette in mezzo dove però non c’è nessuno.

57′ Entra Fioretti nei rossoblu, gli lascia il posto Luca Berardocco, 4-2-4 adesso per Ottavio Palladini.

59′ Agyei al tiro da 30 metri, mette un po’ paura ad Aridità che in ogni caso riesce a bloccare in due tempi.

61′ Ricci frana addosso a Fioretti che aveva ricevuto al limite dell’area. Punizione pericolosa per il destro di Tortolano.

62′ Parte l’attaccante romano e il pallone scavalca la barriera dorica ma trova i guanti di Scuffia che allontana il pericolo!

66′ Grande azione di Sabatino autore di uno strappo palla al piede da area ad area, serve Mancuso d’esterno, la palla deviata diventa buona per Sorrentino che la sradica letteralmente dalle gambe di Moi e la mette di poco a lato. Azione caparbia dei rossoblu!

69′ Radi suggerisce a Lulli che allunga la palla per Fioretti che in area non controlla per un soffio, anticipato dal portiere anconetano.

70′ Doppio cambio, Frediani lascia il posto a Bariti nell’Ancona mentre Palladini butta nella mischia Di Massimo per Tortolano, che stava esaurendo le energie.

73′ Mancuso di testa trova un corridoio in area per Di Massimo ostacolato nella corsa alla porta da Daffara, per l’arbitro è tutto regolare. Qualche dubbio nell’occasione.

75′ Buona percussione di Forgacs che converge e batte di destro, blocca Aridità.

76′ La Samb prova a spingere, Di Massimo prende palla, se la sposta e calcia, Moi respinge col corpo.

78′ Djuric prende il posto di Zampa nei dorici mentre Palladini chiama in causa Pezzotti che entra per Di Filippo.

80′ Di Massimo per Pezzotti che spara un cross di prima sui piedi di Fioretti che manda di pochissimo a lato!

83′ De Silvestro per Barilardo è l’ultimo cambio di Brini.

85′ Mancano appena 5 mnuti e la Samb sembra non trovare spazio, adesso l’Ancona gioca praticamente a cinque in difesa.

87′ Djuric aggancia Fioretti e regala alla Samb un buona occasione dai 30 metri, palla defilata sulla sinistra con Pezzotti che andrà al cross.

88′ Parte Pezzotti ma la palla sfila sul fondo, sconsolato il pubblico di casa.

90′ Altro fallo, di Gelonese stavolta che ferma Di Massimo. Ancora punizione per i rossoblu con la palla affidata a Radi. Cross in mezzo, spizza Fioretti ma il pallone diventa preda dell’Ancona.

90′ 4 minuti di recupero decisi dall’arbitro.

93′ Punizione pericolosa adesso dal limite per i rossoblu, una delle ultime speranze per riacciuffare la partita. Radi, Pezzotti e Di Massimo sulla palla.

93′ Parte Pezzotti ma Barilardo esce dalla barriera (forse irregolarmente) e devia di testa il sinistro del capitano.

94′ Pochi istanti alla fine della partita, Strippoli fischia tre volte e sancisce la vittoria dell’Ancona che espugna il Riviera delle Palme. Dorici che battono la Samb per la prima volta in casa sua dalla lontanissima stagione 1933-1934.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.571 volte, 1 oggi)