TERAMO – Senza sosta gli interventi post sisma dei Vigili del Fuoco del Comando di Teramo: per ore una squadra è stata impegnata a Cellino Attanasio per rimuovere la campana della chiesa di San Francesco, rimasta danneggiata dai recenti eventi sismici, con la vela campanaria che ha subito il crollo di una porzione dell’arco sovrastante la campana e un dissesto importante della struttura muraria.

L’intervento, con l’ausilio di operatori del nucleo Saf dei Vigili, è risultato piuttosto complesso e soltanto in serata la campana è stata portata a terra e messa in sicurezza.

Il prossimo passo, sarà quello di mettere in sicurezza la vela e l’area dell’abside della Chiesa. Un intervento teso anche a ripristinare la viabilità e la piena accessibilità al centro storico di Cellino Attanasio, oggi impossibili proprio per le condizioni in cui versa la struttura religiosa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 51 volte, 1 oggi)