SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella serata del 9 dicembre c’è stato il consueto appuntamento a San Benedetto delle “Fochere”.

I falò che, secondo la tradizione, illuminano nella notte del 9 dicembre il passaggio aereo della Santa Casa diretta a Loreto.

Molte persone in Riviera hanno effettuato il tour passando per piazza San Filippo Neri, via Cappellini (area nord del bacino portuale), parco di via Saffi, campo sportivo di via Manara, area tra le vie Toscana e De Gasperi (dietro mercatino rionale), area antistante la Chiesa di San Pio X, cortile della parrocchia della Sacra Famiglia, via del Cacciatore in zona Sentina, via Val Cuvia (a nord di piazzale Sandro Pertini) in zona Agraria.

A disposizione delle persone c’era l’abituale bus navetta gratuito. In molti hanno postato sui Social Network immagini e video delle “Fochere”.

L’iniziativa organizzata dall’amministrazione in collaborazione con i Comitati di quartiere, le Parrocchie e alcune associazioni cittadine ha presentato anche spettacoli, le degustazioni di prodotti tipici enogastronomici e partecipare ai momenti religiosi.

Non è mancata qualche chiamata ai Vigili del Fuoco da parte di qualche persona non a conoscenza della tradizione che si è allarmata a vedere questi roghi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)