PORTO SANT’ELPIDIO – Episodio criminale negli ultimi giorni. I carabinieri di Porto Sant’Elpidio sono giunti al centro commerciale Auchan poiché un 34enne senza dimora, pregiudicato e tossicodipendente, era stato sorpreso dal personale della sicurezza ad oltrepassare le casse con generi alimentari e capi di abbigliamento (aveva rimosso le placche antitaccheggio con un cacciavite).

Lo straniero era anche colpito da un decreto di espulsione emesso dalla Questura di Ascoli.

L’uomo dovrà rispondere di furto aggravato e inottemperanza al provvedimento restrittivo. La merce, dal valore complessivo di circa 1000 euro, è stata restituita al direttore del centro commerciale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)