SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Più di trenta bambini accompagnati dai familiari hanno fatto da festante cornice alla puntata inaugurale della quattordicesima stagione di “Favole a merenda” di mercoledì 30 novembre. L’esordio è avvenuto nel Centro sociale “Primavera” di via Piemonte dopo i saluti dell’assessore ai servizi sociali Emanuela Carboni che ha sottolineato il particolare valore educativo di “Favole a merenda”, capace di riunire tre generazioni attorno alla narrazione di una fiaba.

Mercoledì prossimo, 7 dicembre, alle ore 16,30, presso il centro famiglie di via Manzoni, è in programma la puntata intitolata “Papà, decoriamo l’Albero di Natale?”. Seguirà il laboratorio “Realizziamo l’Albero di Natale di Favole a merenda” con l’invito a portare da casa, a piacere, un addobbo.

Mercoledì 14 dicembre sarà la volta della lettura ad alta voce “Il Natale di Topo Tip”, quando i bambini verranno invitati a disegnare la propria letterina da consegnare a Babbo Natale. Mercoledì 21 dicembre ci sarà l’immancabile appuntamento natalizio presso il Centro anziani “Primavera”. Con l’intrattenimento musicale del prof. Marco Re, dopo la lettura ad alta voce di “Favoloso Natale” Babbo Natale arriverà con un sacco speciale contenente i semplici giochi di una volta, che lui stesso proporrà e condividerà con i bambini e i nonni presenti.

Si ricorda che la partecipazione a “Favole a merenda” è gratuita, mentre, l’iscrizione necessaria e va effettuata telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 14 al n° 0735-794576. Possono iscriversi i bambini in età frequentante la scuola dell’infanzia accompagnati da un adulto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)