SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il derby è della Sambenedettese. Una partita attesissima, la posta in palio era alta ed il fatto che si giocasse anche per le popolazioni colpite dal sisma hanno reso la gara estremamente bella e sentita.

Con la tribuna principale quasi tutta esaurita era subito la Sambenedettese Basket a premere sull’acceleratore toccando nel secondo quarto il massimo vantaggio di +21. Gli Ascolani ben allenati da Coach Corradetti provavano a ricucire con numerosi tentativi da 3 punti ma non sono mai stati in grado di rendersi effettivamente pericolosi. La difesa preparata da Coach Romano si è dimostrata un fortino ed il risultato, grazie anche al sostegno del numerosissimo pubblico di fede rossoblù, non è mai sembrato pienamente in discussione.

Con la terza vittoria consecutiva la Sambenedettese Basket sale al sesto posto in classifica di Serie D in piena zona play-off, in attesa di recuperare il match contro il fanalino di coda San Severino. Dopo la trasferta di Macerata, sabato 17 ultima partita casalinga del 2016 contro il Basket Fermo, sperando di poter giocare regolarmente al Palaspeca.

Come già detto, lo spettacolo più bello è stato all’esterno del campo di gioco, con la raccolta fondi “Pro Arquata” che ha riscosso un grande successo. Un bellissimo momento di solidarietà al quale il pubblico di entrambe le fazioni ha risposto presente, una grande vittoria dello Sport e un bel ricordo lasciato nei cuori di tutti gli spettatori.

Al termine della gara il box con quanto raccolto è stato personalmente consegnato dal Presidente Pescatore e dalla dirigenza Sambenedettese all’Assessore del Comune di Arquata del Tronto Sandro Onesi.

SAMBENEDETTESE 59: Alfonsi, Roncarolo 9, Celia 2, Falcioni 3,Quercia 19, Coccia 4, Ricci 8, De Angelis, Di Silvestro 4, Centonza 2, Antonini 8, Lucidi NE. All. Romano

ASCOLI 48: Pacelli, Galieni 10, Ferranti, Crosby 5, Belardinelli, Tse 4, Gjergji 4, Di Silvestro 2, Camacho 16, Travaglini 5, Magheri 2, Cataldi NE. All. Corradetti

Note: Parziali: 21/8 16/16 8/9 14/15

Falli: Sambenedettese 15, Ascoli 26

Arbitri: Ficiarà e Menicali

Spettatori: circa 700 (presenti alla partita autorità di Arquata del Tronto e spettatori dalle zone terremotate)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)