SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Beach Soccer e Under 21. Questi i principali temi del pranzo a cui Piunti, assieme all’assessore Pierluigi Tassotti ha partecipato. A tavola con loro il vertice Figc Carlo Tavecchio e, in rappresentanza della Sambenedettese anche il Dg Andrea Gianni e il Segretario Generale Giancarlo Palma. 

“Un incontro positivo” come lo definisce Pasqualino Piunti, “Tavecchio tiene molto in considerazione la nostra città” aggiunge il primo cittadino che magari con queste parole farà ricredere qualcuno che, con l’attuale vertice federale ha un po’ il dente avvelenato. Tavecchio infatti ha più volte incrociato le strade della Samb, sia da presidente della Lega Nazionale Dilettanti che nell’attuale ruolo in Federazione e le estati roventi del 2013 e del 2015 qualche strascico ancora se lo portano dietro.

In ogni caso, come ribadisce Piunti, di questioni ormai passate non si è discusso e la maggior parte delle parole si sono spese per il beach soccer, di cui San Benedetto è una delle capitali “conosciuta fino a Singapore” sottolinea il Sindaco e probabilmente si è approcciata l’eventualità di riportare in Riviera i grandi eventi internazionali della disciplina che in passato hanno fatto tappa in città.

Altro capitolo del pranzo è stata poi l’Under 21, le cui partite sono state ospitate spesso dal “Riviera delle Palme”, a partire da quell’Italia-Belgio dell’85 in cui segnò anche un certo Gianluca Vialli, fino all’ultima gara fra azzurrini e pari età dell’Albania. Per l’Europeo U21 del 2019 i giochi sembrano fatti con San Benedetto che a meno di grandi sorprese non ospiterà alcuna gara, visto che la relazione inviata dalla Figc per la candidatura prevede che gli “hub” per le partite della competizione estiva siano Cesena, Bologna, Reggio Emilia e la nuovissima “Dacia Arena” di Udine.

Ma un’amichevole potrebbe tornare in città, magari di sera (entro l’estate l’impianto di illuminazione potrebbe essere finalmente implementato) e d’estate, con qualche contributo al turismo che a una realtà come quella di San Benedetto non dispiace mai. “Abbiamo discusso e ci siamo resi disponibili a ospitare ancora l’Under 21, c’è stata una buona intesa” chiosa Piunti che poi riserva anche una battuta “d’altronde anche Tavecchio è stato Sindaco” (l’attuale vertice federale è infatti stato primo cittadino di Ponte Lambro in provincia di Como dal 1976 al 1995 n.d.r.)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 298 volte, 1 oggi)