SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continuano le proteste della società “Riviera delle Palme Skating in Line“: per la terza volta in tre settimane, lamentano i responsabili, “nonostante i ripetuti incontri avvenuti tra le parti di fronte al sindaco Piunti e all’assessore allo Sport Tassotti, dai quali si pattuiva che la pista Panfili fosse affittata alla Rivera delle Palme Skating in Line”, nessuno “si è presentato per aprire la pista e le luci, lasciando fuori una decina di ragazzi, con i relativi accompagnatori”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 174 volte, 1 oggi)