SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incontro per capire come la modifica della Costituzione, per la quale si voterà al referendum di domenica prossima 4 dicembre, avrà impatto anche sui territori. Martedì 29 novembre al Caffè Paolini alle ore 21,15, al quartiere Agraria, in via Val Cuvia 28, il Comitato per il No della Provincia di Ascoli, in collaborazione al Comitato Scelgo No, organizza un incontro informativo sul referendum del 4 dicembre.

La scelta del quartiere Agraria non è casuale e deriva dal fatto che proprio qui andrebbe individuato un impianto di stoccaggio del gas e in base alla revisione firmata da Renzi e Boschi lo Stato centrale assumerebbe la potestà legislativa esclusiva in questa materia, aggravata dalla “clausola di supremazia” (comma 4 articolo 117), in base alla quale il governo stesso può decidere in quali materie intervenire. Il tutto senza mediare con le popolazioni locali e neppure con le Regioni, vanificando quindi l’opposizione allo stoccaggio Gas Plus che ha portato la Regione Marche a negare l’intesa.

A tal proposito, e anche per la complessiva modifica in atto, relazioneranno il giornalista di RivieraOggi-PicenoOggi Pier Paolo Flammini, referente del Comitato per il No, e il consigliere comunale del Pd Paolo Perazzoli, per il comitato Scelgo No.

Il Comitato per il No ha inoltre invitato il comitato cittadino Basta un Sì ad un confronto pubblico nel quartiere Agraria, da svolgere entro venerdì 2 dicembre, proprio sul tema dello stoccaggio gas e della modifica dell’articolo 117, per evitare che informazioni distorte o del tutto non aderenti alla realtà vengano diffuse dalla popolazione. Il Comitato per il No resta in attesa di una proposta di incontro.

Ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)