SAN BENEDETO DEL TRONTO – Episodio criminale il 26 novembre. Una donna bosniaca, residente a Monteprandone classe 1970, aveva rubato della merce al Decathlon di Porto d’Ascoli.

Per darsi rapidamente alla fuga aveva spintonato a terra un addetto della struttura ferendolo lievemente. I carabinieri, allertati, hanno rintracciato poco dopo la ladra, arrestandola. Gli sono stati concessi, in seguito, i domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.408 volte, 1 oggi)