SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazine contro la criminalità nella giornata del 27 novembre. All’ora di pranzo un 24enne marocchino residente a Teramo (e già noto alle Forze dell’Ordine) è stato riconosciuto dal personale di sorveglianza del centro commerciale Porto Grande di Porto d’Ascoli: il giorno prima aveva rubato sei Iphone.

Le immagini della videosorveglianza avevano catturato il momento del furto.Sono stati allertati i carabinieri che sono intervenuti sul luogo. Alla vista dei militari, il ragazzo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Inoltre è stato denunciato per furto aggravato. Si trova nella camera di sicurezza nella caserma sambenedettese in attesa della direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.245 volte, 1 oggi)