ASCOLI PICENO – Torna a tremare la terra degli Appennini. Alle 22,45 del 27 novembre una scossa di grado  3,9 Richter si è avvertita in gran parte delle Marche meridionali, L’epicentro è stato individuato nella zona appenninica di Macerata, precisamente poco a sud di Pievetorina, profondità 10 chilometri.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.884 volte, 1 oggi)