PORTO SANT’ELPIDIO – Episodio criminale accaduto negli ultimi giorni. I carabinieri di Porto Sant’Elpidio sono intervenuti presso il centro commerciale Auchan dove due ragazzi (un 20enne albanese con la complicità di un 17enne, entrambi residenti del luogo) sono stati sorpresi dagli addetti alla sicurezza ad oltrepassare le casse con della merce non pagata.

Articoli informatici per un importo di circa cento euro. I militari intervenuti hanno recuperato la refurtiva che è stata restituita al direttore del supermercato. I due sono stati denunciati alla giustizia ordinaria e minorile per il reato di furto aggravato in concorso.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)