SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la parità del 10 giugno Roberto Bassi e Andrea Manco si giocano di nuovo il titolo italiano di boxe dei pesi Medi. L’incontro si tiene ancora una volta a San Benedetto del Tronto il 25 novembre ed il costo dei biglietti – disponibili al Palasport dalle ore 17 del giorno del match – è di 10 euro per assistere al match dalla tribuna e di 20 euro per gustarlo direttamente dal bordo-ring. Ben 3 euro del prezzo del biglietto saranno devoluti in beneficenza alle cittadine colpite dal terremoto di Pescara del Tronto e Arquata del Tronto. Il ricavato sarà unito a quello che stanno raccogliendo Noi Samb e gli Ultras della Samb.

L’evento, che è stato patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto ed organizzato da Giulio Spagnoli (Roundzero), è ospitato dal Palasport Bernardo Speca, proprio come a giugno. L’apertura dei cancelli è prevista per le 20, mentre alle 20.30 iniziano gli incontri. Roberto Bassi dovrebbe salire sul ring intorno alle 21.30-22. Roundzero presenta, in collaborazione con la Tresse di San Benedetto, oltre al titolo italiano, due match dilettantistici e tre incontri tra professionisti, con il Mediomassimo rivierasco Silvio Secchiaroli.

Roberto Bassi punta ovviamente alla vittoria e per raggiungere questo obiettivo si è avvalso dei consigli tecnici del suo maestro Christian Giantomassi, ma anche della preparazione atletica di Fabrizio Deogratias e di Massimiliano Lattanzi presso la palestra Vip Center: “Abbiamo insistito molto sui recuperi ed eliminato i sovraccarichi, tenendo conto dello stress lavorativo a cui Roberto è sottoposto ogni giorno – dice Lattanzi – inoltre i macchinari ad alta tecnologia che utilizziamo permettono di ridurre molto il rischio di infortunio”.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 385 volte, 1 oggi)