ANCONA – In seguito ai ripetuti episodi di calamità naturali, dovuti al maltempo, il 6 agosto è stato pubblicato il regolamento per la concessione di finanziamenti ad aziende e attività economiche danneggiate, valido per il territorio marchigiano.

Il bando fa riferimento alle intemperie verificatesi nel bimestre di novembre/dicembre 2013, nel maggio 2014, e nel mese di marzo del 2015.

Possono presentare domanda per i contributi tutte le attività produttive presenti nella regione Marche, purché i danni siano stati segnalati per tempo tramite le schede C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”.

Nella citata Ordinanza 378 del 16 agosto 2016 sono descritti nel dettaglio i criteri per la determinazione e la concessione dei fondi, ed è allegata la documentazione necessaria per presentare domanda. Le richieste dovranno essere presentate alla Regione Marche, esclusivamente nelle modalità stabilite, entro il 20 dicembre.

Tutti i documenti possono essere scaricati nel sito della regione, all’indirizzo: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attività-Produttive/Artigianato-tipico-e-di-eccellenza#Eventi-calamitosi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)