GROTTAMMARE – Si è svolto a Grottammare un altro appuntamento con il “Mese della Partecipazione”, abituale confronto fra cittadini e amministrazione comunale riguardo alle tematiche dei quartieri grottammaresi. La riunione è avvenuta al bocciodromo comunale in via San Carlo.

Il 21 novembre sono stati coinvolti i residenti di Valtesino, Bore Tesino, Bernini (lato ovest), San Martino, Cilea, Volta e Galilei.

Si è discusso di argomenti inerenti alla manutenzione, viabilità, aree verdi e anche della sicurezza delle varie zone coinvolte dall’incontro.

E’ stato affrontato anche il tema di A.N.I.M.A. (con momenti di discussione tra esponenti dell’opposizione e l’amministrazione) dopo il recente dietrofront della Carisap che ha amareggiato il Comune di Grottammare che credeva molto alla Grande Opera.

Il presidente di quartiere Valtesino, Fabrizio Bagalini, contattato al telefono da Riviera Oggi ha affermato: “Dispiace per il mancato progetto che avrebbe dato benefici non sono alla nostra area ma anche all’intera città di Grottammare. Comunque per noi cittadini le esigenze primarie rimangono sicurezza, manutenzione e viabilità e da questo punto di vista il mio quartiere collabora in maniera positiva con l’amministrazione per affrontare certe questioni”.

Tra gli altri temi affrontati durante l’incontro anche la richiesta di qualificazione di una pineta presente in via Cilea. “Riqualificazione già programmata e prossimamente sarà svolta” ha affermato l’assessore Stefano Novelli, contattato al telefono da Riviera Oggi e presente alla riunione insieme al primo cittadino Enrico Piergallini.

Molte istanze presentate dei presenti hanno avuto come oggetto la manutenzione e la sicurezza stradale. “Si sta valutando per la realizzazione – ha dichiarato Stefano Novelli – di un marciapiede all’intersezione tra via Sant’Aureliano e Valtesino per aiutare residenti e pedoni di passaggio”.

Anche in questa riunione è stato illustrato il regolamento che disciplina l’installazione di sistemi di videosorveglianza. Un argomento molto caro ai residenti delle zone coinvolte dall’incontro visto anche l’accadimento, nell’ultimo periodo, di qualche episodio criminale con soprattutto furti di auto.

Un confronto che ha soddisfatto l’assessore Stefano Novelli: “La condivisione diretta con i cittadini è molto importante per la nostra amministrazione. Le segnalazioni che abbiamo ricevuto anche in passato hanno permesso poi la realizzazione di importanti opere e riqualificazioni. Crediamo al ‘Mese della Partecipazione’ e i riscontri che otteniamo sono positivi”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)