SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vettura dei Vigili del Fuoco è stata continuamente presente, domenica 20 novembre, in Piazza Matteotti. “Verifiche statiche emergenza sisma“, era scritto sulla fiancata dell’automezzo.

Nelle vicinanze è ancora transennata la Chiesa di San Giuseppe, sul cui portone di ingresso c’è un cartello con su scritto “la chiesa rimarrà chiusa a tempo indeterminato. Appena avremo indicazioni più precisa ne daremo notifica”. Tutto ciò è conseguenza del sisma del 30 ottobre, e di fatto è l’unico edificio di San Benedetto che presenta dei problemi di agibilità.

In mattinata alcuni vigili del fuoco hanno ispezionato la chiesa e adesso daranno comunicazione alla Soprintendenza delle Marche della loro relazione. Ad ogni modo uscendo dalla chiesa hanno informalmente dichiarato che secondo loro la Chiesa “al momento non può dirsi agibile”.