SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad un mese dall’abituale manifestazione di recite dialettali “Natale al Borgo” l’associazione teatrale “Ribalta Picena” ha rinunciato all’incarico di organizzare le oramai famose scenette che richiamano centinaia di visitatori nei vicoli del Paese Alto.

“Questa decisione, ravvicinata alla data dell’evento, ovviamente ci ha spiazzato – ci comunica il presidente del Quartiere Paese Alto Alessandro Ribeca – Ovviamente gli organizzatori dell’evento siamo noi, come comitato di quartiere. Negli ultimi tempi avevamo capito che ci fossero delle difficoltà, ma soltanto ieri abbiamo ricevuto la comunicazione ufficiale della rinuncia”.

“Nostra intenzione è quella di realizzare l’evento – continua – Ovviamente i tempi sono stretti e dovremo valutare soluzioni alternative. Ad esempio il percorso itinerante potrebbe essere difficile da proporre, ma ad ogni modo lunedì parleremo con l’Amministrazione Comunale e insieme cercheremo le soluzioni migliori“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 705 volte, 1 oggi)