SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Negli ultimi giorni l’ex cinema Riviera delle Palme sta subendo, all’interno e all’esterno della struttura, dei lavori per riportare dignità a un edificio che si affaccia al centro di San Benedetto del Tronto a pochi passi dalla stazione ferroviaria: per molti turisti è la prima cosa che vedono quando arrivano in città.

Dopo la chiusura del cinema la struttura era caduta in degrado.

Invece, nell’ultimo periodo, è concreta la possibilità di una creazione di un polo culturale che verrebbe gestito dall’Omega Live. Un’ipotesi che riqualificherebbe la zona in maniera positiva oltre al fatto di realizzare un luogo di aggregazione giovanile per scopi culturali.

L’amministrazione comunale sambenedettese, nel frattempo, si sta dedicando alla ripulitura e riparazione del muraglione e dell’area circostante tra l’ex cinema delle Palme e la stazione (come comunicato a fine ottobre)

Il sindaco Pasqualino Piunti, contattato al telefono, ha affermato: “Il muraglione è stato oggetto di riparazioni. Una pulizia necessaria per dare dignità a una zona molto importante della città. Provvederemo anche risistemare la pavimentazione e le panchine. Sarà rinnovata l’illuminazione (comunque attualmente potenziata) con l’installazione dei Led in accordo con la Cpl Concordia”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 668 volte, 1 oggi)