GROTTAMMARE – Il 14 novembre si è svolto a Grottammare il consueto appuntamento con il “Mese della Partecipazione”, l’incontro fra residenti e amministrazione comunale.

Protagonisti i cittadini dei quartieri Ischia II e Bellosguardo Sgariglia. Riguardo a quest’ultima area, il presidente Federico Fiscaletti ha fatto notare al sindaco Enrico Piergallini e agli assessori alcune problematiche presenti in particolare in via Bologna e di una strada che conduce in via Firenze e Bologna priva di segnaletica che potrebbe comportare qualche disagio alla viabilità dei residenti. (CLICCA QUI)

Riviera Oggi, nella mattinata del 16 novembre, ha effettuato un’intervista a Federico Fiscaletti che ha fatto da cicerone nel quartiere illustrando le problematiche ma anche gli interventi, apprezzati dalla comunità, compiuti dal Comune (vedasi Fotogallery).

“Sono stati effettuati di recente dall’amministrazione interventi importanti inerenti alla viabilità ma rimangono alcuni problemi – afferma Federico Fiscaletti – Tra questi via Bologna che ormai da un paio di anni sta diventando inaccessibile per veicoli ma anche per i residenti. Qui vicino c’è il Play Park e lo stato dissestato di questa carreggiata, dovuto alle radici degli alberi presenti, comporta problemi a bambini e ai loro genitori. Sappiamo che questo è un intervento oneroso ma secondo il mio parere dovrebbe essere una priorità rispetto ad altre opere previste in altre zone di Grottammare”.

Il Comune ha garantito, durante la riunione, che entro fine anno interverranno. Federico Fiscaletti afferma: “Il sindaco Enrico Piergallini è sempre disponibile e capiamo le difficoltà dell’amministrazione però dato che si trova tempo per interventi diciamo minori, vorremmo celerità per questa situazione che sta diventando grave”.

Nel quartiere Bellosguardo Sgariglia è presente un’anomalia che Fiscaletti ha segnalato all’amministrazione comunale. “Da due anni è stata aperta una strada che collega via Napoli a Firenze priva di segnaletica. Molto pericolosa per i residenti e gli automobilisti. Vorremmo, anche in questo caso, un adeguato intervento”.

Il quartiere Bellosguardo Sgariglia ha comunque apprezzato riqualificazioni effettuate in varie zone e il miglioramento dell’area bimbi. “La pineta è stata davvero una bella idea, adiacente al campetto da tennis allestito direttamente dal quartiere circa due anni fa – dichiara Federico Fiscaletti – Nella pineta organizziamo le nostre feste ed è un bel luogo di aggregazione. Il rinnovamento di quell’area ha fatto modo che non degenerasse in un ritrovo di persone poco perbene. Puntiamo molto ad iniziative che coinvolgano i nostri bambini come a breve la seconda edizione della festa di Natale al Play Park, con ingresso completamente gratuito”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)