ANCONA – Con 1.434 organizzazioni di volontariato attive e 44.600 volontari, le Marche si confermano una regione sempre più solidale. Dal 2008 (anno della precedente rilevazione) le associazioni hanno registrato un incremento del 17%, cresciute di oltre 200 unità, e i volontari dell’11,3%.

Questi alcuni dei dati contenuti nel Rapporto 2016 sul volontariato nelle Marche, risultato della rilevazione regionale condotta nel 2015 dal Servizio Politiche sociali della Regione, con l’Osservatorio regionale politiche sociali dell’Ars (Agenzia regionale sanitaria), il Sistema informativo statistico e il Csv Marche (Centro servizi per il volontariato).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 73 volte, 2 oggi)