SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro incontro, dopo quello di luglio, fra il primo cittadino Pasqualino Piunti e i presidenti di quartiere. Il secondo meeting della nuova amministrazione con le realtà di quartiere è infatti andato in scena questo pomeriggio in sala consiliare alla presenza di tutti i vertici dei comitati, “un modus operandi già collaudato in estate e che ritengo sia il migliore per intervenire sulle problematiche che affliggono la città” ha commentato Piunti.

Il Sindaco quindi ha deciso di prendere direttamente alla “fonte” i problemi della città che amministra, problemi che bene o male restano i noti con “viabilità, sicurezza e decoro urbano” le istanze che a detta del primo cittadino sono emerse con più frequenza anche dall’incontro odierno. Con riferimento poi al decoro Piunti ci tiene a sottolineare come “i presidenti, da quello che ho ascoltato hanno notato un miglioramento del decoro urbano da quando è in sella quest’amministrazione”.

Al termine del “briefing” quartieri- esecutivo poi, Riviera Oggi ha intercettato il presidente del Comitato di Quartiere San Filippo Neri, Paolo Paci,  che ha commentato l’incontro, il quale si pone in anticipo rispetto alla riunione del quartiere, in programma questo venerdì, 18 novembre. “E’ stato un confronto positivo in cui ogni presidente ha esposto le problematiche del suo quartiere” osserva Paci, “il Sindaco ha preso atto e ribadito che questi meeting hanno l’obiettivo di rafforzare il rapporto fra amministrazione e comitati che vivono le problematiche del quartiere e sono un buon campanello d’allarme per intervenire tempestivamente” chiosa il presidente. “Il confronto è stato positivo e adesso aspettiamo l’amministrazione che si muova di conseguenza anche in vista del prossimo incontro visto che la cadenza di questi appuntamenti sarà ogni due o tre mesi”.

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)