ANCONA – Con il ddl sul ‘Dopo di noi’ arrivano 2.340.000 euro alle Marche per l’assistenza per persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, calcolati su una quota di popolazione del 2,6% nella classe di età tra 18-64 anni.

Sono i fondi previsti nel provvedimento del governo a cui la Conferenza delle Regioni ha dato il via libera per l’anno 2016.

I progetti saranno definiti dalla Regione con la più ampia partecipazione possibile e saranno finalizzati soprattutto al raggiungimento di autonomia del disabile.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)