TERAMO – Compromessa la sede del Municipio di Teramo, dopo l’ultimo sciame sismico che ha interessato il Centro Italia. Emerge dai sopralluoghi fatti dai tecnici della Dicomac della Protezione Civile sul palazzo municipale di piazza Orsini. Maggiori danni sulla parte più antica dell’immobile.

Ora il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi si appresta ad emanare un’ordinanza di sgombero che interessa tutti gli uffici coinvolti e i circa 25 dipendenti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)