GROTTAMMARE – Sabato 19 novembre, ore 21.15, si tiene la seconda edizione di “Le Grotte’s talent“, presso il Teatro delle Energie, un’iniziativa creata per dare l’opportunità a tutti di mettersi in gioco mostrando il proprio talento. Un evento che unisce il varietà al talent, con assenza di giuria e giudizio, e con l’impronta tipica del format televisivo.

Durante la serata si esibiranno due artisti già conosciuti, etichettati come “talent vip”: il maestro Roberto Pomili e il gruppo musicale pop rock “I Pupazzi“. Gli altri “talent doc” sono: I Nosocomici con il Teatro amatoriale; Perozzi F. & Piergallini A. con spettacoli di danza classica e moderna; Novelli Bernardino con la passione per l’artista italiano Zucchero ed infine Massacci Vincenzo con l’omaggio a Dante.

La serata è presentata da Fabiola Silvestri, nel ruolo di madrina, e Giuseppe Cameli, nel ruolo di regia.

Quest’anno c’è anche un’importante novità: l’introduzione della figura del padrino, interpretata da Lucio Scartozzi, unico talent riconfermato del 2015 che rappresenta il vero jolly della serata.

La selezione dei talenti, rigorosamente di Grottammare, è frutto di sei mesi di lavoro e della passione e la cura degli associati Walter Assenti, Floriano Tavoletti, Alessandro Ciarrocchi, Ruggero Mignini e Giuseppe Concetti.

Sabato 19 novembre al Teatro delle Energie, ore 21.15, in programma una serata tutta dedicata alla buona musica, allo spettacolo e all’intrattenimento. Alla serata è, inoltre, invitata la popolazione colpita dal recente sisma ed attualmente ospite presso le strutture ricettive della Città.

Il prezzo del biglietto è di 10 euro e una quota verrà consegnata alle persone terremotate e in attuale difficoltà.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)