SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Doppio appuntamento nel Piceno per Guido Calvi, presidente del Comitato “Scelgo No”. Componente non togato del Consiglio Superiore della Magistratura dal 2010 al 2014, giurista e docente universitario in Filosofia del Diritto all’Università di Camerino, in passato senatore per l’Ulivo, i Ds e il Pd, lunedì 14 novembre Calvi sarà prima ad Ascoli Piceno, alle ore 18, all’Auditorium Cellini, e quindi in serata sarà a San Benedetto, in Sala Consiliare alle ore 21.15.

Calvi esporrà i motivi per cui al referendum sulla modifica della Costituzione, indetto per il 4 dicembre, voterà No: “Il Senato che si verrebbe a creare è un mostro istituzionale, un pasticcio senza eguali nel mondo liberal-democratico – ha dichiarato – Rischiamo la paralisi normativa. Il caos ha volte è un nemico peggiore persino dell’autoritarismo”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)