SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Manca poco al calcio d’inizio di Samb-Teramo, gara valida per il 13° turno del girone B di Lega Pro. Si incontrano oggi due delle peggiori difese del campionato, sono infatti 17 i gol subiti dai rossoblu mentre uno in più ne ha incassato il Teramo nelle prime 12 giornate, peggio dei biancorossi solo il Forlì, fanalino di coda.

La Samb vuole riscattare la brutta prestazione di Reggio Emilia e gli abruzzesi risollevarsi dopo la sconfitta tra le mura amiche contro il Mantova. L’ultima volta che le due compagini si sono affrontate al “Riviera delle Palme” era l’ottobre del 2011 quando i teramani si imposero per 3 a 1 mentre per risalire all’ultimo scontro in terza serie dobbiamo tornare al 2006-2007 quando i rossoblu regolarono gli abruzzesi per 2 a 0 con una doppietta di Morante.

Per la gara odierna Palladini non rinuncia al suo prediletto 4-3-3 anche se gli uomini che ha scelto potrebbero benissimo calzare un 3-5-2. Non poche novità nella formazione anti-Teramo: la prima arriva dalla porta dove Aridità prende sorprendentemente il posto di Pegorin che si siede solo in panchina. Torna tra i titolari anche Isaac N’Tow che sostituisce Pezzotti sulla fascia sinistra mentre Mori e Radi prendono posto al centro della difesa.

Foto LIVE di Matteo Bianchini

Segui qui la DIRETTA DEL TIFO ROSSOBLU. Tutte le reazioni della Curva Nord Alla gara

FORMAZIONI:

Samb: Aridità, Radi, Di Filippo, Lulli(90′ Candellori), Mancuso, Sabatino, Sorrentino(66′ Fioretti), Tortolano(76′ Di Massimo), N’Tow, Mori, Damonte. A Disp: Pegorin, Di Pasquale, Berardocco, Pezzotti, Zappacosta, Doua Bi, Di Massimo, Candellori, Tavanti, Mattia, Vallocchia, Fioretti. Allenatore: Ottavio Palladini.

Teramo: Rossi, D’Orazio, Petermann, Speranza, Bulevardi(46′ Di Paolantonio), Croce(84′ Fratangelo), Sansovini, Magnanelli, Ilari, Caidi, Steffè(60′ Petrella). A Disp: Calore, Capitanio, Di Paolantonio, Petrella, Orlando, Cericola, Forte, Scipioni, Fratangelo, Mantini, Cesarini, Sales. Allenatore: Federico Nofri Onofri.

Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano (Di Stefano/Mazzei)

Note: La Samb esprime, prima della gara, cordoglio per la scomparsa in settimana di due storici tifosi: Bastiani e Petrucci.

Marcatori: 57′ Mancuso(S), 92′ Mancuso(S)

Ammoniti: 37′ Bulevardi(T), 84′ Sabatino(S), 88′ Mori(S), 92′ Mancuso(S)

Espulsi:

Angoli: 3-2

DIRETTA

1′ Subito uno scontro a centrocampo fra Lulli e Sansovini, il centrocampista rossoblu stende il numero 10 teramano che stava ripartendo. Fallo.

3′ Ancora Lulli trova con una palla lunga Tortolano che dal fondo del campo prova un pregevole cross al volo verso l’accorrente Mancuso ma l’assistente ferma tutto per offside.

4′ Lulli e Sabatino provano la percussione combinando fra loro ma li ferma con un intervento ruvido Bulevardi, l’arbitro lascia correre.

8′ Caidi stende letteralmente Tortolano che si involava verso l’area. Punizione dai 25 metri per i rossoblu. Sabatino e Radi sulla palla.

9′ Parte Sabatino ma la palla è piuttosto alta sopra la porta di Rossi.

11′ Ancora Tortolano fermato con le maniere forti da Steffè ma stavolta il direttore di gara lascia correre fra i mugugni dello stadio, riparte il Teramo che si spinge davanti con D’Orazio sulla fascia sinistra, il suo tiro-cross finisce però fuori.

13′ Sorrentino in contropiede scambia con Tortolano per poi arrivare alla conclusione, di destro e piuttosto “moscia”: palla fuori.

14′ Tortolano si libera bene al tiro e il suo sinistro impegna Rossi in parata.

16′ Grande discesa di N’Tow sulla sinistra che poi va al cross arretrato raso terra per il tiro dell’accorrente Lulli che non colpisce benissimo e mette fuori.

18′ Ancora Samb, Sorrentino addomestica una palla alta per Mancuso che serve Sabatino il quale prova l’esterno destro che colpisce il palo! Una buona Samb si sta vedendo al “Riviera” dopo quasi 20 minuti di gioco.

19′ Si fa vedere adesso il Teramo davanti ancora con D’Orazio sulla corsia mancina, cross in mezzo che trova la testa di Sansovini, palla a lato di almeno un metro.

24′ Ancora Samb davanti, Sabatino per Sorrentino che si produce in una sponda al volo per l’accorrente Tortolano che “schiaccia” il pallone di destro ma Rossi si inginocchia e para in due tempi.

27′ Ancora Lulli si libera e va al tiro di destro, di nuovo Rossi in due tempi sulla velenosa conclusione dell’ex della gara (assieme a Radi).

28′ Sempre Lulli prova il lob a cercare Sorrentino che non aggancia e si lamenta per un tocco ai limiti della regolarità di Caidi.

32′ Ancora Tortolano ostacolato fallosamente al limite dell’area. punizione dal limite ma un po’ angolata: lo stesso Tortolano sul pallone.

33′ Parte il numero 10 e il suo tiro si infrange sulla barriera dando il là al contropiede del Teramo, sventato però da una buona uscita di Aridità.

35′ Altra discesa di D’Orazio che arriva indisturbato al limite dell’area dopo uno scambio con Ilari e la sua bordata mancina finisce di poco fuori.

37′ Bulevardi finisce per primo sulla lista dei cattivi di Perotti, fallo su Sorrentino che stava ripartendo e giallo giusto.

39′ Bulevardi rischia seriamente il secondo giallo atterrando Tortolano, ancora lui, tartassato in questo primo tempo. Altra punizione, dai 35 metri stavolta, per la Samb.

40′ La gara e il risultato non si sbloccano, nonostante la Samb abbia portato una buona pressione, con costanza, alla difesa abruzzese. Sfruttata soprattutto la catena di sinistra con la straripante corsa di N’Tow e la buona vena di Tortolano, spesso ostacolato fallosamente dai difensori del Teramo che col suo 3-5-2 , che nei fatti assomiglia molto di più a un 5-3-2, sembra ben ‘arroccato’ dietro.

43′ Occasionissima da corner per i rossoblu: dall’angolo svetta infatti Sabatino che da mezzo metro impatta male di testa e mette clamorosamente alto! Forse la migliore chance della gara.

45′ Finisce qui, senza recupero, il primo tempo.

46′ Inizia la ripresa, il Teramo sostituisce l’ammonito Bulevardi con Di Paolantonio.

QUI LA DIRETTA VIDEO DEL TIFO ROSSOBLU

50′ Bell’azione rossoblu con Tortolano, ancora lui, che se ne va sulla sinistra, crossa lungo per l’accorrente Sabatino che coraggiosamente calcia al volo: la palla finisce però fuori.

52′ Ancora Tortolano semina il panico nella difesa abruzzese, allarga per Mancuso che prova il destro: si salva ancora Rossi!

54′ Brutto fallo da dietro di Caidi sullo scatenato Tortolano, clamorosamente l’arbitro lo grazia fischiando solo la punizione.

57′ Super gol di Mancuso! Damonte pesca un bellissimo assist dentro l’area ma è ancora più bravo Mancuso a trovare un sinistro al volo che si insacca alla sinistra di Rossi baciando anche il palo. Samb meritatamente in vantaggio!

60′ La Samb, non sazia, spinge ancora con Tortolano il quale però non ha fortuna nell’ennesima percussione laterale. Il Teramo nel frattempo butta nella mischia Petrella per Steffè.

62′ Bel controllo di petto di Sorrentino che in area e da posizione defilata prova un altro gol da cineteca ma il suo destro al volo finisce di poco alto!

65′ Pericoloso il Teramo, cross di Petrella per Croce che non arriva di testa. Alle sue spalle c’è però Sansovini che spara un destro quasi dal fondo del campo sui cui Aridità non è elegante ma comunque efficace nel respingere. Brivido per tutto il Riviera.

66′ Entra Fioretti per un Sorrentino non in gran giornata.

70′ Secondo angolo per gli ospiti, sulla battuta di Petermann interviene di testa Magnanelli che mette alto. Pericolo per i rossoblu.

73′ Lancio lungo per Croce che fa da sponda per Sansovini che insacca di sinistro. L’arbitro ferma tutto per azione irregolare di Croce su Radi però.

76′ Entra Di Massimo e tira il fiato Emiliano Tortolano, autore di una buona prova.

77′ Punizione dal limite per i biancorossi, parte Petermann e il suo sinistro non va lontano dal palo alla sinistra di Aridità, la Samb ora soffre un po’ troppo la pressione che il Teramo porta in avanti cercando il pareggio.

80′ Lulli si libera al tiro alla sua maniera ed esplode il destro, Rossi para ancora portandosi il pallone al petto.

84′ Ultimo cambio per Nofri che si gioca la carta Fratangelo al posto di Croce, praticamente innocuo oggi. Nel frattempo giallo anche per Sabatino.

86′ Azione travolgente di Di Massimo, finta e controfinta poi tiro di sinistro sul primo palo con Rossi che para col piede. L’attaccante rossoblu però non serve colpevolmente Mancuso libero sul secondo palo.

87′ Petrella, molto attivo da quando è entrato, prova il destro, di poco fuori alla destra di Vincenzo Aridità.

90′ Pericoloso il Teramo, Ilari dentro per Sansovini che si avvita e impegna Aridità che tiene lì il pallone.

90′ Tre i minuti di recupero concessi da Perotti mentre Candellori fa il suo ingresso in campo per Lulli.

91′ Giallo per Caidi per proteste.

92′ Gol della Samb! Ancora Mancuso! Fioretti protegge bene palla sulla sinistra scaricando per Mancuso che di destro insacca un gran tiro sul secondo palo!

94′ Finisce qui, un superlativo Mancuso con due bellissimi gol aiuta i suoi a battere il Teramo per 2 a 0.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)