SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il terremoto di fine ottobre continua a lasciare i suoi segni anche su San Benedetto. Da ieri infatti è stata chiusa e inibita la Chiesa di San Giuseppe di Piazza Matteotti. 

La parrocchia è stata dichiarata inagibile con ordinanza comunale dalla data di ieri, giovedì 10 ottobre.

La decisione arriva dopo che un sopralluogo dei Vigili del Fuoco aveva rilevato “fessurazioni passanti alle volte absidali e all’arco dell’altare”. La chiesa, edificata nel 1883, presentava fessure e crepe anche sui muri esterni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 983 volte, 1 oggi)