TORTORETO – Topi d’appartamento fermati e arrestati dai carabinieri.

La scorsa notte, due marocchini, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora, sono stati sorpresi dalle forze dell’ordine in viale Sirena, mentre tentano di introdursi in un appartamento.

I due avevano già forzato una finestra dell’abitazione, di proprietà di un anziano e attualmente disabitata, quando sono arrivati i carabinieri che li hanno bloccati e arrestati con l’accusa di tentato furto in abitazione in concorso.

Dopo le formalità di rito, Abdelilah Ibnezzayer, 21enne non in regola con il permesso di soggiorno, e Mohamed Rami, 22 anni, regolare in Italia, sono stati trattenuti in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima, previsto per le prossime ore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)